Seleziona una pagina

Themeforest: Come Aggiornare I Temi Con Il Plugin Envato Market – La Guida Completa

da | Ott 28, 2020 | Wordpress Plugin | 0 commenti

Schermata envato market plugin

In questo articolo parleremo del plugin Envato Market, un utilissimo strumento che consente di tenere sempre aggiornati i temi acquistati su Themeforest. In particolar modo descriveremo puntualmente la procedura per l’installazione e l’attivazione del plugin, evidenziandone le caratteristiche ed i vantaggi derivanti dal suo utilizzo.

Prima di addentrarci in questa guida sull’aggiornamento dei temi Themeforest, riteniamo doverosa una premessa. Questa guida sull’installazione del plugin Envato Market è stata scritta allo scopo di consentire a chiunque di eseguire operazioni di aggiornamento. Tuttavia poiché comunque si tratta sempre di interventi delicati sul codice, non esitare a contattarci per affidarti a mani esperte ove non ti sentissi assolutamente sicuro di ciò che stai facendo. Saremo a tua completa disposizione.

Themeforest E WordPress: Un Matrimonio Perfetto

Molti clienti ci hanno richiesto di realizzare articoli riguardo Themeforest, per cui abbiamo deciso di partire con questo primo post nel quale affrontare un argomento estremamente importante.
Questo argomento è rappresentato dall’aggiornamento dei temi Themeforest attraverso il plugin Envato Market. L’aggiornamento dei temi WordPress premium (in inglese ” template wordpress premium ” come ad esempio Themeforest Avada) è un’attività fondamentale e deve essere eseguita regolarmente – all’uscita di nuove versioni dei temi acquistati – per vari motivi.
Il primo è rappresentato dalla sicurezza: dei temi non aggiornati infatti potrebbero presentare delle falle attraverso le quali gli hackers potrebbero provocare dei danni al nostro sito ed alla nostra attività.
In secondo luogo, perché con gli aggiornamenti evitiamo che sorgano conflitti o incompatibilità con plugin o altri elementi del nostro sito.
Compresa l’importanza di tenere sempre aggiornato il proprio sito, vogliamo fare prima un passo indietro, e partire dalle fondamenta.

Themeforest: Che Cosa E’

Volendo dare una definizione di Themeforest, potremmo definirlo un mercato specializzato ed incentrato sui temi WordPress.
Per chi non sapesse che cosa è un tema WordPress, senza dilungarci troppo, potremmo descriverlo attraverso un banale paragone. Un tema wordpress è come un vestito che si trova all’interno dell’armadio e possiamo decidere di indossare come abito da lavoro tutti i giorni. Niente toglie che un giorno ci stanchiamo e lo cambiamo perché magari…cambiamo lavoro o semplicemente perché ci ha stufato. In termini un po’ più tecnici rappresenta sia un modello di design del sito ma anche una raccolta di strumenti utili alla costruzione del sito stesso.
Ecco che allora Themeforest, rimanendo nel paragone, può essere il guardaroba che raccoglie i nostri abiti, che si abbinano però esclusivamente a WordPress.

Una Breve Parentesi Su WordPress

Visto che siamo a spiegare gli argomenti da zero e questo è il nostro primo post vale la pena cogliere l’occasione per spendere due parole su WordPress a beneficio dei lettori e clienti che non conoscono ancora questo strumento.

WordPress in inglese viene definito un CMS ovvero un Content management system, che tradotto in italiano significa software, che viene installato su di un server web (ovvero il computer che ospita il sito) per facilitare la gestione dei contenuti. Per fare un paragone potremmo dire che è come un veicolo che guidiamo per andare dove vogliamo senza però conoscere il funzionamento del motore e degli altri componenti. Allo stesso modo WordPress consente a tutti di creare contenuti su internet senza conoscere linguaggi di programmazione.
Ritornando quindi all’argomento iniziale possiamo ben dire che Themeforest è un mercato all’interno del quale sono messi in vendita molti temi, in grado di soddisfare qualsiasi esigenza di design o di utilizzo. Questi temi sono generalmente a pagamento ed il prezzo può variare anche di molto dall’uno all’altro.

I Plugin Di WordPress in Themeforest (e non)

Oltre ai temi, sempre parlando in termini generali, esistono anche i plugin. Questi ultimo potrebbero essere paragonati a dei mattoncini Lego, che vengono utilizzati all’interno di WordPress per svolgere tutta una serie di funzioni.
In termini tecnici si tratta di script di codice e quindi di veri e propri programmi che svolgono operazioni complesse per conto dell’utente. Come i temi, anche i plugin vengono installati ed utilizzati solitamente senza la minima conoscenza di codici o linguaggi di programmazione. In linea, del resto, con la filosofia di WordPress che ha reso il web alla portata di tutti.

Il Plugin Envato

A questo punto passiamo ad esaminare il plugin Envato.Tramite questo componente di WordPress è possibile acquistare elementi di Themeforest e Codecanyon direttamente da WordPress utilizzando l’api Envato Market. A beneficio di chi non lo sapesse specifichiamo che un’api non è nient’altro che un insieme di procedure informatiche finalizzate all’espletamento di un dato compito, nel nostro caso quello di compiere operazioni relative ai componenti di WordPress.

Questa operazione avviene attraverso il ricorso ad una OAuth ovvero una chiave di autenticazione sicura (per maggiori info tecniche al riguardo potete visitare questo link).

L’utilità di questo plugin sta nel fatto che collegandosi periodicamente al mercato di Themeforest verifica regolarmente se è stato rilasciato un aggiornamento per un componente (esempio un tema) che abbiamo acquistato, dandoci quindi la possibilità di ottenere la versione più recente. Tutto questo, solitamente avviene in modo del tutto gratuito e questo beneficio rimane fintanto che il componente acquistato è presente sul mercato di Themeforest.

L’aggiornamento tuttavia non è automatico: infatti il plugin si limita ad avvisare che è avvenuta la pubblicazione di una nuova versione. Questa operazione resterà una decisione dell’utente, che però potrà procedervi direttamente all’interno dell’interfaccia di WordPress.

Come Si Installa Il Plugin Envato

La prima difficoltà nell’installazione del plugin Envato sta nel fatto che quest’ultimo – a differenza di quanto avviene con gli altri plugin – non può essere scaricato direttamente dalla pagina dei plugin di WordPress, ma è necessario ricorrere ad un procedimento manuale.
Per fare ciò è necessario collegarsi a questo sito e procedere al download del file zip, come mostrato nell’immagine qui sotto:

download envato market plugin

Una volta scaricato sul pc il file .zip deve essere installato il plugin in WordPress.
Nella sezione plugin di WordPress cliccare quindi su “aggiungi nuovo”:

aggiungi plugin wordpress

Apertasi la schermata di download dei vari plugin cliccare su “carica plugin”

pulsante carica plugin wordpress

Quindi cliccare su (1) “scegli file”, cercare lo zip nella cartella in cui è stato scaricato, (2) selezionarlo quindi cliccare su (3) “apri”

carica plugin envato

Cliccando su “installa adesso” WordPress quindi provvederà a caricarlo e ad installarlo:

installazione plugin wordpress

Una volta ultimata la procedura riceveremo un messaggio di conferma dell’installazione. Non resta quindi che attivarlo cliccando su “attiva plugin”

attivazione plugin envato

A questo punto si aprirà la lista di tutti i plugin installati. Sul pannello di controllo sinistro di wordpress troveremo la nuova voce “envato market” che andremo a cliccare

menu envato market

Saremo portati quindi nel pannello di controllo del plugin.

Installazione Del Token E Del Codice OAuth

Per procedere all’installazione del token e del codice OAuth dovremo prima di tutto cliccare su “clicking this link” come evidenziato nell’immagine sottostante:

Il link ci condurrà alla pagina account.envato.com Qui procederemo all’ envato market login ovvero all’autenticazione nell’area riservata Envato:

login nell'account envato

Una volta autenticati potremo creare il nostro token immettendo un nome e fornendo le necessarie autorizzazioni oltre che prestando il nostro consenso ai termini e condizioni.
Ecco che il token viene creato e ci viene consigliato di conservarlo con cura:

envato token

A questo punto dovremo ripetere l’operazione registrando una nuova app, cliccando su “register a new app”

registrazione nuova app envato

Tra i campi richiesti è previsto l’inserimento dell’url del nostro sito. Una volta riempiti i campi obbligatori si può cliccare su “Register App” per creare un Oauth client ID.

envato registrazione app

A questo punto i token sono creati.

Procuriamoci L’Item ID

Per ultimare la procedura tuttavia serve un “item id” a cui associare l’utilizzo del plugin di envato. Per ricavare questo dato è sufficiente seguire questa semplice procedura:

  • recarsi su Themeforest
  • eseguire il login
  • quindi spostando il mouse sulla propria username selezionare downloads…
Envato donwloads
  • Scegliere il prodotto da associare al plugin e premere il bottone download
  • Si aprirà un menù dal quale sarà possibile scaricare un file pdf contenente il “certificate & purchase code (pdf)”
envato licence and purchase code

Una volta scaricato ed aperto sarà possibile copiare l’id dell’oggetto che dovrà essere memorizzato.

A questo punto nel pannello di controllo del plugin envato market in WordPress andremo ad incollare il token nella riga evidenziata qui sotto:

inserimento token Envato

A questo punto possiamo premere il bottone “add item”.

Apparirà una finestra nel quale andremo ad inserire il token e l’id ottenuto dal pdf ai punti n. 5 e 6.
Non resterà quindi che salvare le impostazioni.

Così facendo sarà possibile aggiungere gli elementi acquistati nella relativa schermata. Ovviamente appariranno soltanto gli oggetti aggiunti.
Al termine della procedura non resta che cliccare su “save changes” per salvare i cambiamenti effettuati.
Gli elementi aggiunti appariranno quindi al successivo aggiornamento della schermata (ottenibile con la pressione del tasto F5).
A questo punto il plugin è operativo e funzionante nel modo giusto. Comincerà quindi a lavorare dietro le quinte avvisandoci quando esce un aggiornamento dei prodotti comprati su Themeforest.

Aggiornamento Dei Prodotti Acquistati Su Themeforest

Quando si renderà necessario aggiornare un prodotto sarà sufficiente selezionarlo seguendo le chiare istruzioni a schermo. Una volta ultimata la procedura un messaggio di colore verde ci confermerà l’avvenuto passaggio all’ultima release (cioè versione) del prodotto.

Onde evitare che l’aggiornamento dei temi provochi la perdita del codice personalizzato raccomandiamo l’utilizzo di un “child theme”. Come avremo modo di approfondire in un futuro post, un child theme non è nient’altro che un tema figlio del tema originale che si chiama appunto parent. Child e parent sono identici, con la sola differenza che in un child theme è possibile cambiare il codice originale senza però compromettere quest’ultimo.
I benefici di questa soluzione sono vari:

– nel caso in cui vengano commessi degli errori non viene compromessa la funzionalità del tema principale
– in caso di aggiornamento se qualcosa va storto il tema child non viene danneggiato.

Un’ultima precisazione: la procedura non è utilizzabile per i temi gratuiti né per i demo come l’ avada theme forest demo ma solo per i contenuti acquistati vale a dire i temi ed i Themeforest WordPress plugin.

Envato Market Plugin E Themeforest: Considerazioni Finali

Come avrete capito disporre sempre delle ultime versioni dei prodotti acquistati ed installati sul proprio sito è fondamentale sia in termini di sicurezza che per evitare malfunzionamenti di altri componenti del sito.
Con il plugin Envato è possibile tenere sempre sotto controllo la pubblicazione di nuove versioni degli elementi che compongono il proprio sito attraverso una procedura semplificata.
Se sei giunto fino a questo punto sicuramente da ora saprai come aggiornare un tema Themeforest con il plugin Envato market in modo facile ed immediato.

Facci quindi sentire la tua voce usando i commenti qui sotto e chiedici pure informazioni e chiarimenti: siamo curiosi di sapere se anche tu adoperi un tema Themeforest sul tuo WordPress. Ti è stato utile questo articolo oppure contiene informazioni sul plugin Envato market che già avevi? Ti abbiamo convinto dell’utilità di questo plugin o preferisci continuare ad installare da solo l’ultima versione dei prodotti acquistati?
Hai qualche curiosità o argomento che vorresti che trattassimo nei prossimi articoli? Scrivicelo pure qui sotto nei commenti.
A presto dal team di Maven Web.

Hai ancora dei dubbi?

E’ del tutto normale avere dei dubbi quando non si è addetti ai lavori, specialmente nell’informatica. Tuttavia non devi preoccuparti di niente: contattaci e ti forniremo tutto il supporto di cui avrai bisogno. Penseremo a tutto noi, sia per questo che per altri problemi dovessi incontrare. 

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il nostro e-book del valore di 50,00 €
solo per oggi in regalo!
RICEVILO SUBITO GRATIS

Tutti i segreti per guadagnare con i blog!

Lasciaci la tua mail per riceverlo nella tua casella di posta insieme alla nostra newsletter