Seleziona una pagina
Home » Informatica in generale » Hosting 2020, Le Migliori Aziende Del Web: I 10 Servizi Top (Provati E Testati)

Hosting 2020, Le Migliori Aziende Del Web: I 10 Servizi Top (Provati E Testati)

da | Nov 12, 2020 | Creare Blog, Informatica in generale | 0 commenti

In questo articolo parleremo dei best hosting 2020 ovvero dei migliori hosting del 2020. Trattare l’argomento è fondamentale in quanto la scelta dell’hosting avrà un impatto notevole sul tuo sito web. La scelta di un hosting performante infatti rappresenta la premessa del successo di qualsiasi iniziativa sul web. Premettiamo che questa considerazione prescinde dal tipo di CMS utilizzato.

Maven Web è una web agency specializzata nella creazione di siti web ottimizzati per la Seo.
Abbiamo redatto questo articolo per tutti i nostri visitatori, per dar loro modo di confrontare onestamente i diversi servizi offerti. Per partire con il piede giusto da subito devi affidarti a dei professionisti seri per raggiungere quanto prima i tuoi obiettivi di guadagno. Noi di Maven Web siamo a tua disposizione. Scegli di cominciare a guadagnare di più da subito. Contattaci per un preventivo gratuito per il tuo prossimo sito web.

Avere la possibilità di confrontare vari servizi di hosting per l’utente è utile in quanto può scegliere quello che fa di più al caso suo. Non solo in termini di spesa ma anche di servizi offerti in funzione delle necessità di ciascuno. Ad esempio chi vuole creare un blog avrà sicuramente necessità diverse da chi vuole aprire un e-commerce, una gallery fotografica o uno streaming video. Così come chi comincia un nuovo progetto avrà sicuramente necessità diverse da chi è già da tempo sul mercato.

Un ventaglio di soluzioni consente – quindi – di accontentare il maggior numero di utenti possibili.

Maven Web, come web agency, ha avuto modo di testarli tutti per i propri clienti. Siamo quindi in grado di stilare delle recensioni per ognuno di questi, in ordine alfabetico.

AVVERTENZA

Le informazioni contenute in questo articolo sono aggiornate alla data della sua pubblicazione. Può darsi che in tempi successivi le singole aziende apportino delle modifiche ai listini o ai servizi. Per questo non ci riteniamo responsabili di eventuali imprecisioni o inesattezze, nonostante ci impegniamo a tenere aggiornato periodicamente il presente post.
a2 hosting 2020
Come per altri hosting recensiti in questa pagina consigliamo questo hosting solo a chi mastica l’inglese. Infatti il loro servizio di assistenza viene erogato solo in questa lingua ed in caso di problemi potrebbe essere difficile trovare la soluzione.

Detto questo perché consigliare A2 Hosting? Indubbiamente per le condizioni economiche praticate che sono realmente valide a fronte del servizio offerto.

All’epoca della redazione di questo post la tariffa di base sul piano entry level è scontata di ben il 66%. Infatti, si passa da € 7,61 ad € 2,53: un risparmio non da poco. L’unica condizione richiesta è di sottoscrivere il contratto per 3 anni.

Legittimamente potresti avere dei dubbi sulla bontà del servizio visti i prezzi praticati. Tuttavia per esperienza diretta possiamo garantirti che si tratta di un servizio di prima qualità. Come se non bastasse sono disponibili delle features aggiuntive (nel piano Turbo) con le quali accelerare ulteriormente le performances del tuo sito. Ciò avviene infatti attraverso componenti aggiuntivi che ottimizzano la cache.

Il piano base

Il piano base denominato “Startup” come detto al prezzo di € 2,53 mensili oltre iva offre:

  • 1 Sito Web da gestire
  • 100 GB spazio in SSD
  • 700 MB Ram
  • 5 database
  • Trasloco da altro hosting gratuito
  • Illimitati account email
  • Trasferimenti illimitati
  • Ottimizzato per WordPress ed altri CMS
  • Supporto permanente in inglese
  • cPanel
  • Uptime 99,9%
  • Certificato SSL gratuito
  • CDN Cloudflare
  • Website Builder Gratuito
  • Spazio di test del tuo sito
  • Scelta dell’ubicazione del datacenter
  • Varie tecnologie di protezione anti hacker e minacce alla sicurezza
  • 30 giorni per recesso

In tutto questo ben di Dio manca però il dominio che dovrà essere acquistato a parte (ma solitamente si tratta di una spesa contenuta). In compenso è prevista la possibilità di creare un sottodominio del tipo nomesito.a2hosted.com

Assistenza clienti

Come anticipato in apertura l’assistenza clienti è esclusivamente in inglese h24. Si potrà scegliere tra vari canali: telefono (call center in UK), chat e ticket.

bluehost hosting 2020

Questo servizio di hosting è uno tra i più longevi: è infatti presente sul mercato da oltre 20 anni e per questo è universalmente conosciuto. Non a caso sui suoi server ospita oltre 2 milioni di siti web.

L’offerta è molto variegata e spazia dall’hosting condiviso o dedicato ai VPS.

I pacchetti

Il piano entry level è chiamato “Basic” ed è indicato per i possessori di un solo sito web. Il contratto prevede la durata di 3 anni ed il prezzo mensile è di 3,36 €/mese oltre iva. A questo prezzo potrai avere:

  • 1 sito web
  • 50 GB SSD di spazio di archiviazione
  • Temi Personalizzati (per maggiori info sull’aggiornamento puoi consultare questro nostro articolo)
  • Supporto continuativo 24/7 in inglese
  • Dominio Gratuito
  • CDN gratuito
  • Certificato SSL gratuito

Per quanto riguarda invece le soluzioni dedicate a WordPress con un contratto triennale da € 8,47/al mese oltre iva potrai avere:

  • 1 sito WordPress
  • Traffico per 20.000 visite/mese
  • 20 GB di spazio web
  • Oltre 200 server CDN sparsi nel mondo
  • SSL gratuito
  • Elevato Uptime (99,99%)
  • Ambiente di sviluppo
  • Plugin Jetpack personal
  • Backup giornaliero
  • Individuazione e rimozione di malware
  • Privacy e protezione del dominio
  • 30 giorni di prova gratuita di Microsoft Mail

La prima cosa che salta all’occhio è l’ampiezza dello spazio di archiviazione. Offre infatti ben 50 GB in SSD, sufficienti a contenere i media di un sito molto ricco di contenuti, quale ad esempio un e-commerce con molte foto di prodotti in alta definizione.

Non manca poi il certificato SSL per garantire la sicurezza dei visitatori che tuttavia non tutti gli hosting forniscono gratuitamente. In questo modo il tuo eventuale e-commerce avrà tutte le carte in regola per processare i pagamenti e scalare le SERPs di Google.

Se non è il miglior hosting WordPress poco ci manca!

Ulteriore aspetto da non sottovalutare è la presenza di WordPress preinstallato, per usufruire del quale non è necessario accedere neppure al cPanel. Bluehost inoltre penserà ad eventuali aggiornamenti del CMS. Sarà forse anche per questo che Bluehost è uno degli hosting consigliati dallo stesso WordPress. Una cosa è certa: l’abbiamo provato con diversi clienti ed effettivamente si nota la differenza rispetto ai concorrenti. Per questo non temiamo di essere smentiti nell’affermare che se non è il miglior hosting WordPress poco ci manca!

La lista dei compiti

Una caratteristica unica, poi, è rappresentata dalla lista dei compiti da portare a termine per mettere in produzione il sito web. Questa check list infatti tornerà molto utile per evitare di dimenticarsi qualche passaggio anche ai più esperti.

il server dns non risponde: avvio della power shell di windows

Questo strumento si rivela estremamente utile, visto e considerato che consente tra le altre cose di:

  • Aggiungere nuovi utenti
  • Migliorare le performance
  • Lanciare antivirus

ed altre utili funzioni, specialmente per i novizi.

Per quanto riguarda le performance Bluehost non ha niente da invidiare ad altri hosting: assolutamente eccellente la velocità di caricamento. Quest’ultima, peraltro, rimane constante anche con l’aumentare del traffico, un aspetto questo da non sottovalutare.

Infine, un uptime del 99,99% non fa che confermare il giudizio complessivamente positivo su Bluehost.

Datacenter

È ubicato in Utah (Stati Uniti), ma la presenza di oltre 200 server per il CDN rendono la posizione della loro struttura principale del tutto irrilevante.

cloudways hosting 2020
Cloudways è un servizio di hosting internazionale. Per questo ha scelto di interfacciarsi con i propri utenti in inglese, spagnolo, tedesco portoghese ma non in italiano. Un aspetto che dovrai tenere in debito conto allorchè dovrai interfacciarti con il loro servizio di supporto.

Ciò detto evidenziamo subito la caratteristica saliente di questo hosting: il pagamento a consumo. Rispetto a quanto avviene con gli altri servizi per i quali è previsto una sorta di abbonamento, con Cloudway puoi scegliere di pagare solo quello che effettivamente utilizzi. Si tratta del cosiddetto “Pay as you go” ovvero paghi solo le risorse che effettivamente consumi.  A tal scopo esiste un’area dedicata nel tuo account con la quale tenere sotto controllo la spesa. Anche qui, ovviamente, il pagamento avviene su base mensile però.

Il piano entry level ha un prezzo di 0,0139 $/ora ed offre:

  • Una ram da 1 GB
  • Un processore ad 1 core
  • 25 GB di spazio
  • 1 TB di banda

Esiste anche la classica soluzione mensile a prezzo fisso che prevede le stesse caratteristiche al prezzo di 10 $/mese.

Tutte le soluzioni proposte, inoltre, prevedono

  • Assistenza ininterrotta (in inglese)
  • SSL gratuito
  • CDN
  • Trasloco gratuito da altro hosting
  • Installazione di un numero illimitato di applicazioni
  • Firewalls dedicati
  • Monitoraggio h24 dei server (uptime 99,99%)
  • Backup automatici
  • Ambiente di sviluppo
  • Ottimizzazione con cache avanzata
  • Processi automatici di reinizializzazione del sistema
  • Patch di sicurezza periodiche
  • Server predisposti per http/2
  • Accesso SSH e SFTP
  • Gestione del Team

L’aspetto più interessante – comunque – è che ove si rendano necessarie risorse extra potrai usufruirne automaticamente salvo conguaglio di prezzo nel mese successivo.

L’infrastruttura

Per la fornitura del servizio si appoggia a diversi server cloud: Google Cloud Platform, Digital Oceans, Amazon AWS, Linode, Vultr. Conseguentemente i data center sono dislocati ovunque sul pianeta: per quanto riguarda l’Europa si trovano in Germania, Belgio, Francia, Olanda, Irlanda e Regno Unito.

hosting 2020 keliweb

Keliweb è un hosting 100% tricolore. E’ uno tra i migliori hosting italiani del 2020, presente sul mercato da oltre 10 anni, gode di una discreta notorietà e diffusione. Si caratterizza per la presenza di offerte di base ideali per chi ha esigenze più contenute. Le soluzioni più economiche si basano su hosting linux ma non mancano soluzioni windows e servizi più elaborati per gli utenti più esigenti. Da notare l’assenza del pannello di controllo cpanel per le soluzioni più economiche, sostituite dal pannello DirectAdmin. In ogni caso anche questo presenta le funzionalità di base. Tuttavia, proprio per quest’ultima caratteristica è consigliato ad utilizzatori di WordPress più esperti. Infatti mancando il software Softaculous per l’installazione automatica di WordPress – come abbiamo mostrato nel video contenuto in questo post – si dovrà procedere manualmente.

I prezzi

Al momento della redazione del presente articolo con il piano Keliuser al prezzo bloccato di € 19,90 oltre iva all’anno potrai avere:

  • Dominio gratuito per sempre
  • Sottodomini illimitati
  • 5 GB di Spazio
  • 10 caselle email (pop/imap e smtp) da 180 mail/h
  • 1 Database
  • Traffico mensile illimitato
  • Certificato ssl e https/2
  • Un sitebuilder
  • Sitelock (servizio di protezione del sito)
  • Uptime 99,99%

Al prezzo di 59,00 € oltre iva invece sarà possibile avere il piano KeliCMS appositamente studiato per l’utilizzo con WordPress, Joomla etc…

In ogni caso ciò che distingue Keliweb è il rapporto tra ciò che offre ed il costo. Non è facile, infatti, trovare alternative altrettanto di qualità a questo prezzo.

Lo stesso piano entry level (il Keliuser) offre sufficiente spazio per ospitare qualsiasi progetto iniziale. Al tempo stesso la banda illimitata elimina alla radice qualsiasi problema legato al traffico.

Da notare inoltre l’estrema reattività: ogni richiesta di attivazione viene processata in tempo reale in qualunque momento del giorno e dell’anno.

Da notare anche la presenza di un certificato ssl gratuito e permanente. Un aspetto fondamentale da tenere presente in un’ottica di Search Engine Optimization.

L’unica pecca, ripetiamo, è rappresentata dalla presenza del pannello DirectAdmin nel piano Keliuser (al posto del consueto cPanel) e dell’assenza del Software Softaculous. Per l’installazione di WordPress ed altri CMS quindi sarà necessario procedere manualmente via ftp.

Infine, aspetto da non sottovalutare, assistenza totalmente in italiano h24 a prescindere dal piano scelto.

kinsta hosting 2020

Prima di addentrarci a parlare del prezzo dei suoi pacchetti merita fare una premessa: questo hosting si distingue dagli altri per tre elementi fondamentali:

  • scalabilità;
  • intuitività per gli sviluppatori;
  • semplicità nell’utilizzo.

Riguardo al secondo punto in particolare, merita di essere sottolineata la presenza di un’area di staging per tutti i piani. Attraverso di essa i webmaster possono sviluppare, testare, revisionare e mettere a punto il sito letteralmente con un semplice click. Inoltre l’azienda utilizza i contenitori linux ldx per isolare le distribuzioni in un’ottica di performance.

Come per molti dei suoi competitors anche Kinsta è uno specialista di WordPress. I suoi datacenter sono ubicati a Los Angeles e Londra, una scelta non da poco. Sicuramente infatti, collocandosi in zone così popolose le performances e l’affidabilità sono sicuramente messe a dura prova. Nonostante la sua giovane età, può già vantare tra i clienti aziende del calibro di Ubisoft, Tripadvisor, FreshBooks, General Electric, Ricoh ed Intuit.

I pacchetti

In base alla dimensione delle aziende Kinsta offre piani differenziati. La caratteristica fondamentale è che i servizi offerti sono – qualitativamente – uguali per tutti. Pertanto non sono necessari degli upgrade per usufruire di alcuni particolari servizi.

Ciò che cambia, ad esempio, è lo spazio di archiviazione così come il numero di siti WordPress che possono essere ospitati.

Come dicevamo sopra, la scalabilità / flessibilità è la caratteristica propria di Kinsta: puoi spaziare da 1 a 100 siti web senza nessun problema. È solo una questione di prezzo: addirittura è possibile richiedere preventivi personalizzati per esigenze particolari.

I piani sono poi modulati in base alla durata del contratto e non alla larghezza di banda. Così, ad esempio, per ogni 1000 visite in eccesso rispetto alla quota prevista nel piano viene applicata una maggiorazione di 1 $.

Il piano base parte dalla cifra di 30 $ al mese, ma pagando 12 mesi anticipati si ha lo sconto di un bimestre. Per tale somma sarà possibile avere:

  • 1 installazione di WordPress attiva
  • 25.000 visite mensili
  • 10 GB di spazio SSD
  • 50 GB di CDN gratis
  • 30 giorni soddisfatti o rimborsati
  • Migrazioni gratuite da altri host (fino al 30.11.2020)
  • Google Cloud Platform
  • 24 location globali a scelta (in Europa: Belgio, Germania, Finlandia, Olanda, Svizzera e Regno Unito).

e molte altre caratteristiche e servizi consultabili a questa pagina.

In comune a tutti i pacchetti

Da evidenziare la presenza in tutti i piani di protocolli di sicurezza attivi e passivi, firewall, backup giornalieri, controlli di attività e molto altro. Ti basti il fatto che tutti i server vengono controllati ben 30 volte l’ora. Il che consente di rimediare a malfunzionamenti in modo estremamente rapido. Per questo può vantare un uptime praticamente del 100%.

Per quanto riguarda il lato “utente” degno di nota è il pannello di controllo. È una soluzione proprietaria graficamente gradevole, ben organizzata, ricca di funzionalità (quali ad esempio i grafici statistici sui visitatori) e semplice da usare.

Le performance sono garantite da Nginx, container LXD, PHP 7.4  MariaDB su Google Cloud Platform tanto è vero che il loro motto è “Wordpress alla velocità di Google”.

I prezzi, dobbiamo ammettere, sono un po’ più alti dei competitors, ma i servizi offerti sono veramente tanti e giustificano ampiamente la differenza.

Assistenza tecnica

Nonostante sia un hosting statunitense è garantito supporto tecnico in italiano dalle 8:00 alle 16:00 ed h24 in inglese.

homepage serverplan recensito tra gli hosting 2020

Anche Serverplan è uno dei migliori hosting italiani del 2020, di ottima qualità, presente sul mercato dal 2002.

I pacchetti

La loro proposta economica parte da 24 € /anno + iva: è lo starterkit. Con questa cifra (ideale per blog fino a 50.000 visite al mese) avrai:

  • 1 dominio incluso (anche .it) per un anno
  • 2 GB di spazio SSD
  • 5 account di email
  • Traffico illimitato
  • 1 db Mysql su SSD
  • Backup giornaliero
  • Certificato SSL Let’s Encrypt

Da segnalare sin da subito che anche qui l’installazione di WordPress deve essere fatta manualmente. Se non sei molto pratico, però, hai sempre la possibilità di optare per il piano Startup, a detta di Serverplan il più venduto. Con 69 € /anno + iva avrai (oltre all’installazione automatica di WordPress):

  • 1 dominio incluso per un anno
  • 10 GB di spazio SSD (sufficiente a caricare moltissimi contenuti multimediali)
  • 50 account di email
  • Traffico illimitato
  • 20 db Mysql su SSD
  • Backup giornaliero
  • Certificato SSL Let’s Encrypt

Incluso in tutti i pacchetti il trasloco da un altro provider verso Serverplan.

Il pannello di controllo è rappresentato dal cPanel con delle migliorie e personalizzazioni speciali Serverplan.

Infine, se possiedi svariati domini è disponibile l’opzione hosting reseller con la quale è possibile gestire un numero illimitato di domini. Un’opzione quest’ultima disponibile a partire da 25 € / mese oltre iva.

Posta elettronica professionale senza sito

In alcuni casi potrebbe servirti una mail professionale senza però appoggiarla ad un sito web. Un’esigenza, questa, avvertita ad esempio da alcuni nostri clienti liberi professionisti. A questa particolare domanda Serverplan ha risposto con il servizio di registrazione dominio associato ad un numero discrezionale di indirizzi email.

Le opzioni disponibili sono due:

  • con 6 € all’anno oltre iva si può avere una casella email da 2 GB personalizzata del tipo info@miodominio.com,
  • mentre con 10 €/anno + iva 10 GB di spazio.

Per maggiori informazioni puoi consultare questa pagina.

Infine è prevista anche la possibilità di richiedere ed ottenere un’email certificata con 9 €/anno + iva per 1 GB di spazio.

Valutazione finale Serverplan

Volendo cercare proprio il “pelo nell’uovo” l’unico appunto che si può muovere a questa società è il prezzo, leggermente al di sopra della media. Infatti, i piani di hosting condivisi presentano risorse limitate a fronte della richiesta economica. Resta comunque valido per l’elevata velocità dei suoi server, la presenza di indirizzi ip italiani ed un servizio di assistenza all’altezza (rapidissimo nella risposta).

homepage di siteground hosting 2020 recensito

Questo hosting è sicuramente uno dei più noti del pianeta agli utenti WordPress, a partire dal mercato statunitense. È da tempo presente in Italia con assistenza tecnica nella nostra lingua. Inoltre viste le numerose ottimizzazioni già presenti di default è il terreno ideale su cui far crescere un sito in WordPress. Specialmente se non si vuole impazzire e personalizzare le performance del proprio sito. A conferma depone il fatto che lo stesso WordPress l’ha eletto tra i migliori servizi. Anche perché WordPress è già installato su Siteground. Per questo è ritenuto da molti l’ hosting wordpress per eccellenza.

Le ottime performance di Siteground in termini di velocità, inoltre, contribuiranno non poco a farti scalare le serp dei motori di ricerca.

Siteground: i fiori all’occhiello

Dovendo sinteticamente evidenziare i punti di forza di questo servizio non potremmo non citare prima di tutto l’eccellente servizio di assistenza clienti anche in lingua italiana. Quando abbiamo avuto a che fare per i nostri clienti con i loro tecnici, hanno sempre risposto tempestivamente risolvendo in tempi ragionevoli i problemi riscontrati. Come già evidenziato, poi, ospitare un sito WordPress su Siteground è garanzia di prestazioni elevate con il minor impegno in termini di ottimizzazioni. Da evidenziare in particolare il ricorso alla Google Cloud Platform – garanzia di prestazioni eccezionali – cui si aggiunge una tecnologia all’avanguardia per il caricamento delle pagine. Nei pacchetti GrowBig e GoGeek sono inoltre disponibili il SuperCacher ed un collegamento alla cache dinamica ed il servizio Memcached. Strumenti, questi ultimi, tutti deputati ad incrementare la velocità di caricamento del sito.

Infine, se non fosse abbastanza, è disponibile un plugin di ottimizzazione proprietario denominato SG Optimizer attraverso il quale massimizzare le performance del sito. Potrai infatti scegliere la versione ottimale di PHP, attivare HTTPS, usare il lazy load per le immagini, la compressione GZip, minificazione CSS e HTML, etc…

Siteground: prezzi e caratteristiche tecniche

I prezzi di Siteground sono in linea con quelli del mercato. Se inizi la tua attività con un solo sito web, con appena 5,99 € al mese potrai dotarti di un sito performante da 10.000 visite mensili e queste ulteriori caratteristiche:

  • 10 gb spazio web
  • Trasferimento dati illimitato
  • Dominio gratuito (limitatamente all’anno di attivazione)
  • Ssl gratuito (ovvero certificato per criptare i dati che vengono scambiati con gli utenti)
  • Backup giornaliero (al massimo perderai un giorno di lavoro se dovessi danneggiare in modo irrecuperabile il tuo progetto)
  • CDN gratuito e già compreso (fondamentale per velocizzare il caricamento del tuo sito e quindi anche in termini di SEO)
  • Account email gratis
  • Database mysql illimitati
  • 100% energia rinnovabile
  • Datacenter in Europa, USA, Singapore, Australia
  • Garanzia soddisfatti o rimborsati entro 30 gg.

Siteground dispone di un pannello di controllo proprietario denominato “Site Tools”. Se sei curioso di scoprirne le funzioni segui il video qui sotto.

Infine, se possiedi più di un sito web potrai optare per i pacchetti GrowBig o GoGeek con soluzioni ancora più avanzate.

A tutto quanto sopra si aggiunge la funzione WordPress Starter, ovvero un percorso guidato attraverso il quale configurare rapidamente il tuo sito. In questo modo potrai cominciare in brevissimo tempo a riempire di materiale il tuo sito.

Ti sei convinto della bontà di questo servizio ma ne stai già utilizzando un altro e vorresti cambiarlo? Niente paura, contattando l’assistenza di Siteground, il loro team di consulenti penserà a fare il trasloco.

E-commerce su Siteground

Last but not least, come dicono gli inglesi, vale a dire ultimo ma non per importanza il fatto che Siteground è già conforme al PCI DSS. Che cosa è il PCI DSS? Te lo spieghiamo in parole povere, come amiamo fare noi di Maven Web. PCI DSS sta per Payment Card Industry Data Security Standard: vale a dire standard di sicurezza per il pagamento con le carte. Se sei intenzionato ad aprire un e-commerce dovrai adeguarti a questo standard per garantire la sicurezza delle transazioni ai tuoi clienti. Poiché gran parte dei requisiti di questo standard debbono essere posseduti dall’hosting, il fatto che Siteground sia già conforme è una marcia in più. Quindi una ragione ulteriore per scegliere questo servizio se punti a fondare un e-commerce.

homepage hosting stablehost 2020

Stablehost è una compagnia fondata nel 2009 da 10 professionisti dell’hosting che hanno voluto realizzare soluzioni alla portata di tutti. Gradualmente questa società si è affermata come una scelta popolare per privati e piccole imprese in cerca di soluzioni performanti per la loro presenza online. Dall’epoca della sua fondazione la società è cresciuta offrendo servizi di hosting sempre più sicuri ed affidabili ed un eccellente supporto tecnico.

Uptime ed affidabilità

L’uptime garantito è pari al 99,9% grazie al ricorso a dispositivi hardware e di rete di altissima qualità. In questo modo non solo viene garantita la continuità del servizio ma anche performances eccellenti.

Caratteristiche tecniche

Venendo alle caratteristiche tecniche Stablehost può offrire:

  • Web hosting condiviso
  • Web Hosting illimitato
  • Vps
  • Filtro antispam professionale
  • CentOS
  • Apache 2.4.x
  • Varnish Caching
  • Reseller Hosting
  • Domini
  • cPanel
  • Pro Web Builder
  • MariaDB
  • Litespeed PHP Caching

Prezzo del pacchetto entry level

Il pacchetto entry level è chiamato Starter ed al prezzo ribassato di 1,75 $ al mese anziché 3,50 $ (contratto triennale) offre:

  • Spazio disco illimitato
  • Larghezza di banda illimitata
  • 1 dominio
  • Site builder
  • Supporto 24h per email e chat
  • 1 cpu full core
  • Uptime 99,9%
  • DDoS Protection 2GBit/s
  • WordPress installato con 1 click

Come già evidenziato Stablehost fornisce l’ultima versione del cPanel che garantisce il completo controllo del tuo account ed operazioni annesse e connesse.

Datacenter

Stati Uniti ed Olanda.

Continuiamo con i migliori hosting italiani del 2020: stavolta tocca a Vhosting un altro  marchio che vanta il 99,90% di tempo di uptime dei server. Vale la pena evidenziare subito una caratteristica avanzata presente in tutti i piani proposti da questa azienda. Ci riferiamo al Litespeed: si tratta di un webserver ed un acceleratore Cache che permette di sostenere i vari CMS (WordPress e compagnia bella). Spiegato in parole povere, questo strumento permette di velocizzare il caricamento del tuo sito web. Ciò avviene grazie alla tecnologia che consente di mantenere nella cache sia i contenuti statici che dinamici. Detto risultato lo si ottiene con la sinergia di Litespeed Cache webserver e con il plug-in installato in WordPress.

Per chiarire l’importanza di questo strumento è opportuno spiegare velocemente come si compone una pagina in WordPress. Una volta che viene digitato l’url o si clicca su di un link ci si collega al dominio sul quale risiede la pagina. Attraverso il linguaggio di programmazione PHP ciascuna pagina viene “costruita” attingendo ai testi contenuti nel database ed ai media sul server. Con il linguaggio CSS viene definito lo stile della pagina (ovvero l’aspetto) ed infine l’HTML si occuperà di collocare i contenuti sulla pagina. Proprio perché la pagina viene ogni volta costruita si impiega del tempo nell’inviarla all’utente. Bene, con la cache questa copia viene conservata sul server pronta all’uso ed inviata in tempo reale. Con evidente riduzione dei tempi di attesa per l’utente.

Precisiamo che il Litespeed è disponibile nei pacchetti a partire da 69 € /anno oltre iva. Per i pacchetti di prezzo inferiore è disponibile la Varnish Cache.

I pacchetti

Il pacchetto base Low Cost Bronzo da 26 € all’anno + iva comprende le seguenti caratteristiche:

  • 4GB spazio SSD NVMe
  • Dominio GRATIS
  • 1 dominio gestito
  • NGINX Cache
  • Illimitate caselle email
  • Illimitati database
  • Backup automatico
  • Certificato SSL gratuito
  • Accesso SSH
  • Garanzia SODDISFATTI O RIMBORSATI 30 giorni

Questo tipo di pacchetto presenta il pannello di controllo Plesk attraverso il quale è possibile installare il CMS.

Tutti i pacchetti offerti, inoltre, sono già configurati con il CDN Cloudflare e l’acceleratore Railgun.

Se invece vuoi optare per una soluzione orientata a WordPress con 45 € / anno oltre iva potrai infatti avere il pacchetto WordPress Veloce 01 che comprende:

  • 20GB spazio SSD NVMe (hosting + email)
  • Dominio GRATIS (per il primo anno)
  • 1 dominio gestito
  • Migrazione GRATUITA 1 sito WordPress / installazione nuova
  • Varnish Cache
  • Illimitate caselle email
  • Illimitati database
  • Backup automatico
  • Certificato SSL gratuito
  • Accesso SSH
  • Garanzia SODDISFATTI O RIMBORSATI 30 giorni

Qui troverai il ben noto cPanel per l’amministrazione del tuo hosting ed a partire dal pacchetto Super Veloce 03 il LiteSpeed Web Server.

Al momento della redazione del presente articolo non sono presenti particolari ottimizzazioni per e-commerce WordPress.

L’assistenza

Anche Vhosting da buona azienda tricolore offre assistenza in italiano full time tutti i giorni dell’anno. Tra i vari canali con i quali è possibile dialogare con l’assistenza c’è anche la chat in tempo reale.

Altri servizi

Vhosting tra l’altro può offrirti anche una casella di posta elettronica certificata (nome@emailpec.pro) da 15 € /anno + iva per casella da 1 GB. Volendo si può optare per un dominio certificato nome@dominio.est sempre da 1 GB. Entrambe possono essere gestite tramite webmail.

Datacenter

Ad oggi i datacenter sono ubicati in 3 nazioni europee: Italia, Francia e Germania.

Avanti il prossimo tra i migliori hosting italiani del 2020 : è il turno di Xlogic.

Xlogic è un servizio di hosting su cui puoi contare in tutti i sensi. Tutti i nostri clienti hanno confermato prestazioni eccellenti tenuto conto dei prezzi praticati.

I pacchetti

Il pacchetto entry level di hosting condiviso è il Mini, al prezzo di 19 € oltre iva / anno. Per questa cifra potrai avere:

  • 4GB – Unità SSD
  • 50GB – Traffico Mensile
  • eMails Illimitate
  • Database Illimitati
  • 1 – Dominio Ospitabile
  • Dominio Incluso – NO
  • Jet Backup – €12 /Anno
  • Softaculous 1Click Install
  • Site Builder – €10 /Anno
  • Imunify Security – €30 /Anno
  • cPanel

Come puoi ben vedere, il piano più economico offre già notevoli strumenti: il pannello di controllo cPanel e Softaculous per installare WordPress ed altri software. Ancora, i certificati Ssl per i domini e sottodomini, database illimitati ed un numero illimitato di caselle email così come di sottodomini. Integrazione con Cloudflare e Rocket Loader, per cui non dovrai preoccuparti che l’ubicazione del datacenter in Germania rallenti il tuo sito.

Altri servizi invece sono accessori e possono essere acquistati separatamente come il backup e l’antispam/antivirus.

In apertura abbiamo parlato di performance eccellenti e tali sono quelle garantite dai dischi SSD, da Litespeed per garantire velocità e Cloudlinux per la stabilità.

Hosting dedicato WordPress

Se invece preferisci orientarti su hosting dedicato Worpress al prezzo di € 64,00 oltre iva all’anno (pacchetto WP01) potrai contare su:

  • CloudLinux
  • Litespeed + LSCache
  • MultiPHP (7.3) / MariaDB
  • Pannello Controllo – cPanel
  • Fino a 50.000 visite mensili
  • 10GB – Unità SSD NVMe
  • Traffico Mensile Illimitato
  • 1 CPU Xeon
  • 1GB – RAM
  • 1 Dominio ospitabile
  • Sottodomini Illimitati
  • Database mySQL Illimitati
  • Caselle Email Illimitate
  • 500 – Email Orarie Consentite
  • Alias/Forwarding Email
  • WebMail/Mailing List
  • Account Ftp Illimitati
  • Gestione Backup cPanel
  • Jet Backup
  • Imunify Security
  • AntiVirus/Antispam
  • Softaculous 1Click Install
  • Gestione Statistiche
  • Cgi/Perl/Ruby on Rails
  • Cron Job (cPanel)
  • CloudFlare/Rocket Loader
  • Certificato SSL (HTTPS)
  • Assistenza WP via ticket e mail
  • Installazione WordPress + LSCache
  • Trasferimento Sito WordPress Gratuito
  • Ottimizzazione SEO + Sicurezza
  • Soddisfatti o Rimborsati – 7 giorni
  • 99,9% Uptime

Questo il pacchetto base. Salendo di prezzo si può accedere a maggiore spazio di archiviazione, più potenza di calcolo, maggiore memoria ed altri servizi aggiuntivi.

Nella versione personalizzata di WordPress – inoltre – sono già disponibili tutti i plugin più popolari. Non avrai quindi altre perdite di tempo ma potrai partire spedito e popolare di contenuti il tuo neonato sito web.

Come evidenziato in modo trasparente ed onesto non è compreso il dominio che dovrà essere acquistato a parte sul sito. Una spesa questa – di solito – di importo trascurabile.

Non solo, ma se vuoi traslocare un sito già esistente non dovrai fare altro che delegare tutto a loro che si occuperanno di ogni aspetto.

Posta elettronica certificata

L’offerta di pec è ampia: si parte da 14,99 € per quella base:

  • 1GB Spazio Casella PEC
  • No Archivio Casella PEC
  • No Report SMS
  • Notifica via eMail
  • Accesso Webmail
  • AntiVirus/AntiSpam
  • Leggi Fatture Elettroniche

a salire poi di prezzo in base alle esigenze. Da notare l’attivazione rapida: basta solo un’ora per poter ricevere ed inviare.

Altri servizi

Come ogni hosting che si rispetti vengono offerti Piani Reseller, VPS SSD, piani hosting o server dedicati.

L’assistenza

Ovviamente in italiano, è disponibile tutto l’anno h24.

Migliori Hosting 2020 : Considerazioni finali

Giunto a questo punto avrai sicuramente avuto modo di confrontare i diversi servizi di hosting 2020. Probabilmente ti starai domandato del perché non abbiamo compreso servizi ben più noti e reclamizzati. Semplice, perché questa lista è stata stilata sulla base di una serie di rigidi parametri in correlazione tra loro. Detti parametri sono:

  • I costi
  • Le prestazioni
  • Misure anti hacker e per la protezione dei dati
  • Livello di assistenza tecnica
  • Semplicità della piattaforma

Gli hosting 2020 non elencati in questo post, quindi, a nostro avviso non potevano reggere al confronto con i servizi qui recensiti.

A questo punto hai tutte le carte in regole per decide a chi affidare il tuo prossimo sito oppure dove traslocare quello esistente.

In questa selezione abbiamo volutamente deciso di lasciar fuori gli spazi web gratuiti. Secondo noi infatti non possono essere veramente presi in considerazione per un utilizzo serio e professionale del web. Ci riserviamo comunque di trattare l’argomento in futuro.

Tra i parametri presi in considerazione invece non abbiamo ritenuto che fosse il caso di comprendere anche la presenza del dominio. Questo perché solitamente rappresenta una voce di costo molto contenuta la cui presenza o assenza non sposta assolutamente il giudizio. Ciò in ragione anche del fatto che molto spesso il dominio è gratuito solo per il primo anno (ad esclusione di Keliweb).

Molto peso nella selezione, al contrario, ha il servizio di assistenza. Riuscire a risolvere un problema in tempi rapidi spesso significa ridurre al minimo le perdite di denaro. Sì, hai capito bene: il tempo è denaro, soprattutto quando il tuo sito non è raggiungibile. Per questo la presenza di molteplici canali attraverso i quali contattare il supporto per noi professionisti del web è fondamentale.

Consigli nella scelta del servizio ideale di hosting 2020

In tutta franchezza, a nostro avviso, l’ultimo dei parametri che deve essere preso in considerazione è il costo. Tu sicuramente sarai diverso da altri che come te leggeranno questo articolo. Ognuno nella sua singolarità reca con sè delle esigenze e capacità diverse. Ci sarà chi si trova in difficoltà con il supporto in inglese. Ancora, chi deve traslocare un sito già affermato perché l’hosting attuale non è abbastanza performante. Chi decide per la prima volta di creare un sito web o un blog e non ha nessuna esperienza di programmazione. Chi infine – ad esempio – vuole lanciare un e-commerce. Una scelta ponderata presuppone di rispondere ad una serie di domande. Le domande più o meno sono le stesse per tutti ma molteplici saranno le rispose e conseguentemente i risultati. Chiediti quindi:

  • Ci so fare con il web?
  • Mi serviranno backup automatici o sono in grado di pensarci da solo?
  • Avrò bisogno spesso di assistenza?
  • Me la cavo bene con l’inglese?
  • Posso installare da solo WordPress o è meglio affidarsi a soluzioni preconfezionate?
  • Mi serve solo per un blog, un sito aziendale o devo creare un e-commerce?
  • Caricherò molte immagini e contenuti multimediali?
  • Da dove vengono i miei utenti?
  • Di quante email avrò bisogno in relazione al mio sito?

Il prezzo è l’ultimo dei problemi

Solo da ultimo valuta quanto puoi spendere al massimo. I costi in verità sono solo una conseguenza delle risposte di cui sopra. Affidandoti ad uno degli hosting elencati avrai la possibilità di utilizzare servizi chiari senza sorprese e spese impreviste. In questo ambito più che altrove infatti vale il detto “chi più spende meno spende”. Ricordati queste parole, te ne accorgerai strada facendo se non ci darai retta.

Consiglio finale: se ti accorgi di essere alle prime armi cerca di orientarti su hosting che offrono il maggior numero di servizi possibili. Così potrai trovare sempre un supporto tecnico pronto ad assisterti con i loro prodotti.

 

Se poi – alla luce di tutto questo – decidessi di affidarti a dei professionisti seri per partire subito con il piede giusto ci siamo noi di Maven Web che possiamo far iniziare il tuo viaggio con il vento in poppa.

Giunti a questo punto abbiamo concluso la nostra rassegna e siamo ansiosi di conoscere il tuo parere.

Quale di questi hosting hai provato? Sei stato soddisfatto? Avevi provato altri servizi in precedenza? Perchè avevi deciso di traslocare? Che cosa ti ha convinto di più? Che cosa hai maggiormente apprezzato nel servizio che ti abbiamo suggerito?

Al prossimo articolo, saluti ? dal team di Maven Web.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Summary
Hosting 2020,  Le Migliori Aziende Del Web: I 10 Servizi Top (Provati E Testati)
Article Name
Hosting 2020, Le Migliori Aziende Del Web: I 10 Servizi Top (Provati E Testati)
Description
Hosting 2020: scopri quali sono secondo Maven Web i migliori 10 servizi. Se devi creare un sito o spostarlo leggi prima questo post! Troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno.
Author
Publisher Name
Maven Web
Publisher Logo

Il nostro e-book del valore di 50,00 €
solo per oggi in regalo!
RICEVILO SUBITO GRATIS

Tutti i segreti per guadagnare con i blog!

Lasciaci la tua mail per riceverlo nella tua casella di posta insieme alla nostra newsletter